Mai sottovalutare un Team Leader

L’organizzazione di base di un Customer Service o Contact Center può variare notevolmente da caso a caso, a seconda della complessità del servizio da erogare e dai volumi complessivi da gestire. Quando la numerosità degli agenti è elevata e il presidio orario del servizio piuttosto esteso, è opportuno prevedere l’inserimento nel proprio gruppo di lavoroContinua a leggere “Mai sottovalutare un Team Leader”

Grazie mille, ci siamo sbagliati!

Un nuovo inizio, o forse no! Nel 2020 ancora accadono queste cose, ancora ci si imbatte in realtà in cui si crede che, chi lavora, sia cosa da poter usare e gettare secondo necessità! Circa un mese fa, dopo un mese buono di ricerca, vengo contattata da un paio di realtà che mi interessano. EroContinua a leggere “Grazie mille, ci siamo sbagliati!”

Smart Working: costi, benefici e nuovi modelli di leadership

La cosiddetta Fase 2 è alle porte. Non sono affatto preoccupato per le aziende, soprattutto per quelle di grandi dimensioni, oppure per gli esercizi commerciali. Sono più che certo che, al di là Smart Working, seguiranno e sapranno far rispettare ai propri clienti e dipendenti tutte le disposizioni di distanziamento sociale previste. Sono invece terrorizzatoContinua a leggere “Smart Working: costi, benefici e nuovi modelli di leadership”

Le nuove professioni del Customer Service

In uno scenario così mutevole e frizzante come quello odierno, per poter affrontare a testa alta le trasformazioni che digitalizzazione, automazione ed intelligenza artificiale stanno introducendo nel mondo del lavoro, è necessario pianificare o, quantomeno, immaginare la creazione di nuove categorie professionali in ambito Customer Service, che siano in grado di interpretare in maniera adeguataContinua a leggere “Le nuove professioni del Customer Service”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: