Servitization: ripartire dai bisogni dei propri clienti

L’ultima e più significativa frontiera del business contemporaneo è senz’altro rappresentata dalla cosiddetta servitizzazione (Servitization), un concetto forse ostico – a partire dalla sua astrusa denominazione – ma indubbiamente in grado di dare nuove prospettive di crescita a tutte quelle aziende che si sono ritrovate da un giorno all’altro in una profonda crisi economica e,Continua a leggere “Servitization: ripartire dai bisogni dei propri clienti”

Cosa vogliono davvero i nostri clienti?

Un prodotto può essere incredibilmente utile ma poco innovativo. Oppure, talmente innovativo da non essere utile a nessuno. Sembrerebbe un gioco di parole ma non lo è affatto. Prima di lanciare un nuovo business, bisognerebbe chiedersi cosa vogliono davvero i nostri potenziali clienti. Una domanda semplice ma alla quale, spesso, non si risponde con adeguataContinua a leggere “Cosa vogliono davvero i nostri clienti?”

Contro il Manifesto Agile

Se essere “agili” significasse scambiare i propri clienti per un ambiente di testing, allora preferirei di gran lunga i vecchi e ridondanti processi di una volta (Waterfall Model). Se essere “agili” significasse scaricare sui propri clienti eventuali malfunzionamenti di un software o servizio, allora preferirei senza alcun dubbio ritardare i tempi di rilascio. Se, invece,Continua a leggere “Contro il Manifesto Agile”

Customer Centricity: la strategia vincente per affrontare l’emergenza

Mai come in questo periodo di estrema criticità, la comunicazione online di brand ed aziende era stata così serrata ed insistente. Come già vi ho già detto in più occasioni, quando l’emergenza Covid-19 rientrerà, solo le aziende che saranno state in grado di mantenere viva la relazione con i propri clienti riusciranno a riprendere inContinua a leggere “Customer Centricity: la strategia vincente per affrontare l’emergenza”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: